Mastoplastica riduttiva

Per riaverle piccole e belle

Per riaverle piccole e belle

È la tecnica che consente di ridurre il volume del seno correggendone allo stesso tempo anche la forma. Con questa operazione è possibile risolvere anche i problemi legati ad un seno eccessivamente pesante come cervicale, mal di schiena, problemi di postura ma anche trovare un vestito adatto può diventare un problema. Eventuali lesioni mammarie possono essere asportate e poi analizzate durante questo intervento, quindi è sempre consigliato fare una mammografia preoperatoria. Si esegue in anestesia locale con sedazione oppure in generale e permette di modellare a piacimento le mammelle riducendole di volume e lasciando delle cicatrici intorno all’areola, una verticale nel polo inferiore e nei casi più voluminosi un’orizzontale nel solco sottomammario ( a”T” invertita). Importantissimi i disegni preoperatori che aiutano il chirurgo nel rimodellare e riportare su la ghiandola con il complesso areola-capezzolo. Le precauzioni postoperatorie sono simili all’additiva, l’attività può essere ripresa gradualmente a partire dalla seconda settimana. Il reggiseno elastico va indossato per circa un mese. Troppo grosso…non è bello!.