Ringiovanimento ablativo

Ringiovanimento ablativo

Facilmente tollerato da tutti i pazienti, il ringiovanimento ablativo riduce macchie, rughe e cicatrici. Prevede una ripresa della attività lavorativa già il secondo/terzo giorno dal trattamento, con la completa riepitelizzazione cutanea che avviene dopo una settimana. La cute appare più liscia, generalmente più chiara e con pori meno dilatati.

A distanza di qualche settimana dal trattamento si apprezza un piacevole effetto tensore (tightening) e una neocollagenesi. Lo sguardo diviene più fresco, riposato e giovanile grazie all’effetto lifting.

Può essere ripetuto eventualmente dopo alcuni mesi per migliorare ulteriormente il risultato. Nelle settimane che lo precedono non vanno assunti farmaci foto-sensibilizzanti e bisogna evitare assolutamente l’esposizione ai raggi solari e lampade UVA.

Dopo ogni seduta la zona trattata appare eritematosa e leggermente edematosa, ma senza distruzione dell’epidermide: il paziente può svolgere una normale attività anche il giorno dopo il trattamento. È molto importante, dopo il trattamento non esporsi per alcuni giorni al sole e proteggersi con creme a protezione totale.

Per restituire luminosità alla pelle del viso il trattamento laser Erbium pixel frazionato offre numerose applicazioni

  • Rughe del collo
  • Rughe d’espressione sul contorno occhi o labbra
  • Rughe fini e superficiali
  • Cicatrici da acne
  • Smagliature
  • Laser peeling (simili ai peeling chimici ma molto più uniformi e sicuri)

Chiedi maggiori informazioni sul nostro servizio di ringiovanimento ablativo